Mercoledì, 23 Giugno 2021
Coronavirus

Spiagge, in Liguria la distanza tra gli ombrelloni sarà di tre metri

Raggiunto l'accordo tra la Regione e l'Associazione balneari

In Liguria verrà richiesta una distanza di 3 metri tra un ombrellone e l'altro e fra le file, un metro in più rispetto agli anni scorsi; un metro e mezzo la distanza tra i lettini. Sono le norme di sicurezza previste in Liguria per l'apertura della stagione balneare, secondo l'accordo raggiunto oggi tra la Regione, le associazioni di categoria e le camere di commercio.

A dare l'annuncio ufficiale è l'assessore regionale all'Urbanistica, Marco Scajola. Per il via libera definitivo, servirà la validazione da parte del comitato tecnico-scientifico regionale.

«Nel documento sono previsti tutti i protocolli di igienizzazione e sicurezza richiesti a livello nazionale per garantire la salute delle persone», ha spiegato mercoledì sera in conferenza stampa Scajola. «I Comuni che hanno divisione al 50% fra spiagge libere e spiagge attrezzate potranno suddividere in 70% di attrezzata e 30% di libere. Si tratta di misure di buon senso, che contemperano le necessità di garantire la sicurezza con quella delle imprese di lavorare».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiagge, in Liguria la distanza tra gli ombrelloni sarà di tre metri

GenovaToday è in caricamento