menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: continuano le feste all'interno di un locale, già sanzionato

L'attività, recidiva, sarà nuovamente oggetto di richiesta di provvedimenti urgenti alla prefettura

Lunedì 1 marzo la polizia locale ha sanzionato una quarantaduenne colombiana titolare del locale di via Dondero, a Sampierdarena. Il pubblico esercizio è stato segnalato alla prefettura per la chiusura temporanea, provvedimento che era già in atto al momento dell'intervento per precedenti inosservanze delle normative anti covid.

In quell'occasione, il personale del sesto distretto territoriale in servizio serale, è intervenuto su segnalazione di alcuni cittadini che avevano avvisato dell'ingresso nel locale di un grande numero di persone. Gli operatori della Polizia locale hanno bussato alla saracinesca con insistenza e, una volta che da dentro qualcuno ha aperto, si sono trovati davanti una ventina di persone italiane e straniere di varie nazionalità, tavole imbandite e casse di birra. In totale le sanzioni covid sono state 23 a cui si sono aggiunte 3 sanzioni per ubriachezza manifesta.

Venerdì 12 marzo, nello stesso locale, sempre per la presenza di un gran numero di avventori mentre la serranda era ancora una volta abbassata, è dovuta intervenire una squadra dell'Infortunistica-Giudiziaria. Parte delle persone presenti, all'arrivo degli operatori di Polizia locale, hanno tentato di nascondersi nel soppalco.

Sono state 8, in questo caso, le sanzioni per il mancato rispetto delle normative covid. L'attività, recidiva, sarà nuovamente oggetto di richiesta di provvedimenti urgenti alla prefettura ed è stata nuovamente segnalata alla Direzione Commercio del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento