rotate-mobile
Sampdoria

Napoli Sampdoria 0-0 | I blucerchiati fermano la rincorsa degli azzurri

La squadra di Rossi ferma gli uomini di Mazzarri sullo 0-0 grazie a una partita ordinata e concreta. Nella ripresa palo di Hamsik e assedio alla porta di Romero, ma i blucerchiati resistono

Dopo la bella vittoria contro la Roma, la Sampdoria dello squalificato Delio Rossi si conferma bestia nera delle grandi e blocca il Napoli sullo 0-0 al san Paolo (clicca qui per il video).

Una gara ben giocata dalla squadra blucerchiata, ben organizzata e sempre pericolosa in contropiede nel primo tempo, compatta e capace di resistere all'assedio napoletano nella ripresa. Il Napoli così manca l'accorcio alla Juve e rimane a -4 dai bianconeri, la Samp sale a quota 29 punti in classifica (clicca qui per le pagelle).

CRONACA DEL MATCH Nel primo tempo il Napoli appare sottotono, complice il solito pressing asfissiante attuato dai blucerchiati: Hamsik è poco ispirato e le palle gol per Cavani latitano. La Samp si limita a difendere con ordine e affida le sue azioni offensive a pericolose ripartenze: non a caso le due occasioni più pericolose del primo tempo capitano proprio ai doriani.

Nella prima, un positivo Sansone chiama De Sanctis a un intervento difficile, nella seconda è Behrami a salvare sulla linea di porta un colpo di testa di Costa che aveva superato l'estermo difensore azzurro.

Nella ripresa il Napoli non riesce a creare pericoli alla porta difesa da Romero, così Mazzarri prova a cambiare gli equlibri inserendo Pandev al posto di Britos: una mossa che regala ai suoi una maggiore spinta offensiva e costringe la Samp nella propria metà campo.

Hamsik al 29esimo calcia di sinistro, Romero devia provvidenzialmente la palla sul palo, nei minuti restanti è assedio partenopeo, ma le azioni sono confuse e poco organizzate, così la Samp riesce a sventare tutti i tentativi dei padroni di casa senza soffrire troppo e conquista un punto prezioso per la classifica.

TABELLINO

NAPOLI (4-3-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos (16' s.t. Pandev); Mesto, Behrami, Inler (32' s.t. Dzemaili), Armero (16' s.t. Zuniga); Hamsik; Insigne, Cavani. A disposizione Rosati, Rolandi, Gamberini, Maggio, Donadel, El Kaddouri, Calaiò. Allenaore Mazzarri.

SAMPDORIA (3-5-2): Romero; Rossini, Gastaldello, Costa; De Silvestri (45' s.t. Mustafi), Obiang, Kristicic, Poli, Estigarribia; Sansone (22' s.t. Eder), Icardi (36' s.t. Maxi Lopez ). A disposizione Da Costa, Berni, Berardi, Castellini, Rodriguez, Poulsen, Munari, Maresca, Soriano. Allenatore Limone (Rossi squalificato).

Ammoniti: Campagnaro, Inler, Gastaldello

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli Sampdoria 0-0 | I blucerchiati fermano la rincorsa degli azzurri

GenovaToday è in caricamento