Domenica, 19 Settembre 2021

Cardi in tegame, un grande classico dell'inverno ligure

Una ricetta semplice e veloce per esaltare il sapore dei cardi

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • 1 kg di cardi
  • 200 grammi di salsiccia
  • 100 grammi di grana
  • olio
  • sale
  • limone o aceto

Procedimento

Iniziamo pulendo bene i cardi: laviamoli e sfilettiamoli, e poi tagliamoli a pezzi uguali di circa 10 centimetri. Mettiamoli ora a bagno in acqua con qualche goccia di limone o aceto.

Dopo una decina di minuti, facciamoli bollire in una pentola colma d'acqua per circa 5 minuti, scoliamoli, e facciamoli raffreddare.

Prendiamo una teglia, ungiamola con un po' d'olio, e poi disponiamo uno strato di cardi. Sminuzziamo e posizioniamo metà salsiccia, e poi aggiungiamo grana grattugiato e sale. Ripetiamo l'operazione fino a quando non finiamo cardi e salsiccia, e alla fine, in superficie, mettiamo un'altro po' di olio.

Inforniamo a fuoco medio per 15 minuti.

Photo credits: Ig@giusyglorioso

La ricetta

Tra i prodotti dell'autunno-inverno troviamo senz'altro i cardi, ottimi sia in Liguria sia in basso Piemonte. E allora perché non prepararli semplicemente in tegame, "in ta poela" come si dice in genovese, esaltandone tutto il gusto nauturale? Se poi sono accompagnati da un po' di salsiccia, il gusto si moltiplica.

Tra i prodotti dell'autunno-inverno troviamo senz'altro i cardi, ottimi sia in Liguria sia in basso Piemonte. E allora perché non prepararli semplicemente in tegame, "in ta poela" come si dice in genovese, esaltandone tutto il gusto nauturale? Se poi sono accompagnati da un po' di salsiccia, il gusto si moltiplica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardi in tegame, un grande classico dell'inverno ligure

GenovaToday è in caricamento