Ubriaco e armato di due coltelli fermato nei vicoli

L'uomo è stato sorpreso da una pattuglia della polizia locale in piazza delle Vigne

Foto d'archivio

Nel pomeriggio di giovedì 16 maggio 2019, in piazza delle Vigne, una pattuglia della Polizia Locale in servizio nel centro storico di Genova ha fermato una persona palesemente ubriaca.

L'uomo non ha voluto fornire le proprie generalità agli agenti e aveva con sé due grossi coltelli. È stato quindi portato in Questura per il fotosegnalamento e identificato come cittadino senegalese di 41 anni, illegalmente presente sul territorio dello Stato. Nei suoi confronti sono state presentate all’Autorità Giudiziaria denunce per il soggiorno illegale sul territorio italiano, per il possesso di armi atte a offendere e per ubriachezza molesta, ed è stato anche disposto un ordine di allontanamento.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento