Ubriaco e armato di due coltelli fermato nei vicoli

L'uomo è stato sorpreso da una pattuglia della polizia locale in piazza delle Vigne

Foto d'archivio

Nel pomeriggio di giovedì 16 maggio 2019, in piazza delle Vigne, una pattuglia della Polizia Locale in servizio nel centro storico di Genova ha fermato una persona palesemente ubriaca.

L'uomo non ha voluto fornire le proprie generalità agli agenti e aveva con sé due grossi coltelli. È stato quindi portato in Questura per il fotosegnalamento e identificato come cittadino senegalese di 41 anni, illegalmente presente sul territorio dello Stato. Nei suoi confronti sono state presentate all’Autorità Giudiziaria denunce per il soggiorno illegale sul territorio italiano, per il possesso di armi atte a offendere e per ubriachezza molesta, ed è stato anche disposto un ordine di allontanamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

Torna su
GenovaToday è in caricamento