Ubriaco e armato di due coltelli fermato nei vicoli

L'uomo è stato sorpreso da una pattuglia della polizia locale in piazza delle Vigne

Foto d'archivio

Nel pomeriggio di giovedì 16 maggio 2019, in piazza delle Vigne, una pattuglia della Polizia Locale in servizio nel centro storico di Genova ha fermato una persona palesemente ubriaca.

L'uomo non ha voluto fornire le proprie generalità agli agenti e aveva con sé due grossi coltelli. È stato quindi portato in Questura per il fotosegnalamento e identificato come cittadino senegalese di 41 anni, illegalmente presente sul territorio dello Stato. Nei suoi confronti sono state presentate all’Autorità Giudiziaria denunce per il soggiorno illegale sul territorio italiano, per il possesso di armi atte a offendere e per ubriachezza molesta, ed è stato anche disposto un ordine di allontanamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morandi, continua lo smontaggio delle pile a ovest. Bucci: «Esplosivo meno rischioso»

  • Incidenti stradali

    Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • Cronaca

    Piazze per comizi a CasaPound e FdI e non al Pd: consiglieri protestano imbavagliati

  • Cronaca

    De Paoli lascia la Lega, Toti: «Maggioranza resta salda»

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento