menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto d'archivio

foto d'archivio

Ruba smartphone a un passante in pieno giorno e tenta la fuga nei vicoli

La polizia ha arrestato un 26enne noto per i suoi precedenti in via delle Vigne nel centro storico

Un 26enne di origini algerine è stato arrestato dalla Polizia in via delle Vigne per aver rubato uno smartphone a un passante, intorno alle 14.20 di martedì 12 novembre 2019.

Durante un servizio di pattugliamento a piedi nel centro storico un equipaggio della Polizia è stato avvicinato da una ragazza, che ha segnalato agli agenti che nelle vicinanze un uomo era appena stato rapinato. La vittima ha spiegato che due ladri gli avevano sfilato il cellulare dalla borsa ed erano poi scappati. Immediatamente gli agenti si sono messi alla ricerca dei ladri e li hanno raggiunti poco dopo trovando uno di loro con il cellulare appena rubato.

Il 26enne, irregolare sul territorio nazionale e noto per i suoi precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e per spaccio è stato processato nel corso della mattinata di mercoledì 13 novembre con rito direttissimo. Inoltre allo stesso è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina, è quindi stato portato nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bolzaneto, brucia un capannone: aria irrespirabile in Valpolcevera

  • Incidenti stradali

    Tris d'incidenti fra autostrada e città, coda e tre persone ferite

  • Coronavirus

    Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

  • Cronaca

    Una panchina rossa per ricordare Clara, vittima di femminicidio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento