rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Via di Prè

Minorenne sorpreso a spacciare, ingoia gli ovuli di droga

La polizia locale ha arrestato nel centro storico uno spacciatore che si è dichiarato minorenne

Nel pomeriggio di martedì 21 dicembre il nucleo centro storico della polizia locale, a conclusione di una serie di accertamenti condotti nell'ambito di uno specifico servizio dedicato al contrasto del traffico di stupefacenti, in via Prè all'angolo con vico Largo, ha arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino senegalese.

Il giovane si è dichiarato minorenne ma al momento non è stato ancora possibile accertare la sua identità.

È stato sorpreso ieri, intorno alle 15, mentre tentava di cedere della droga a un acquirente. Nello stesso tempo gli agenti hanno notato che lo spacciatore ingoiava le dosi di droga, che conservava in bocca. Subito bloccato, è stato accompagnato all'ospedale Galliera, dove, sottoposto agli esami sanitari, ieri sera alle 20, si è appurato che il fermato aveva ingerito degli ovuli, presumibilmente di cocaina crack, pertanto è stato ricoverato e piantonato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne sorpreso a spacciare, ingoia gli ovuli di droga

GenovaToday è in caricamento