menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio nel centro storico: finisce nei guai anche un acquirente

I carabinieri hanno arrestato uno spacciatore di hashish e hanno denunciato un compratore che si è rifiutato di collaborare con le forze dell'ordine

I Carabinieri della stazione della Maddalena hanno arrestato uno spacciatore di hashish in vico Largo nel centro storico di Genova e hanno denunciato a piede libero un acquirente per favoreggiamento perché, durante gli accertamenti, si è rifiutato di fornire informazioni ai militari.

Lo spacciatore, un 20enne originario del Gambia, è stato sorpreso a vendere due grammi di droga a un 41enne e, in seguito alla perquisizione perseonale, è stato trovato in possesso di altri 12 grammi di hashish.

L'uomo, noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti, è stato arrestato e processato per direttissima mentre l'acquirente, oltre a essere segnalato come assuntore, è stato come detto denunciato a piede libero per il suo comportamento nei confronti dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento