menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte folle in via Bologna: distrutto portone e danneggiate automobili

Due giovani, entrambi trentenni pregiudicati, sono stati arrestati questa notte in via Bologna per aver rotto il portone di un caseggiato e danneggiato alcune automobili

Genova - Un portone distrutto e una decina di auto ammaccate. Questo il bilancio di una notte di follia di due ragazzi in via Bologna, nel quartiere del Lagaccio. Intorno alle 3.00 di questa notte, tra venerdì 22 e sabato 23 marzo, una volante dell’UPG è intervenuta su segnalazione di alcuni residenti che avevano visto i due giovani urlare in strada, prendere a calci alcune auto in sosta e sentito rumore di vetri infranti all’interno del condominio.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno notato la rottura del cristallo del portone dello stabile e, seguendo le urla provenienti da un appartamento, hanno rintracciato nella loro abitazione due fratelli genovesi quasi trentenni, in stato di forte alterazione psichica.

I due, riconosciuti dai richiedenti come gli autori del danneggiamento alle autovetture, hanno cominciato ad azzuffarsi tra loro e ad opporre resistenza nei confronti degli operatori che hanno spintonato e cercato di colpire al volto. Una volta bloccati, i ragazzi, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati e questa mattina si svolgerà il rito per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento