menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità, aperta la nuova rotonda di via 30 Giugno

La rotatoria consente di fare inversione di marcia e raggiungere più agevolmente Rivarolo, Certosa e Borzoli

Buone notizie per il traffico del ponente, rivoluzionato dopo il crollo di ponte Morandi: nella notte si sono conclusi i lavori per la realizzazione di una rotonda in via 30 Giugno 1960, all’altezza di via Ferri che consente ad auto e moto di fare inversione di marcia e raggiungere più agevolmente Rivarolo, Certosa e Borzoli. 

La nuova rotonda era una delle richieste più urgenti presentate dai residenti e dai commercianti di Certosa e Rivarolo e in generale della Valpolcevera: «Un risultato particolarmente importante - ha confermato il vicesindaco e assessore alla Mobilità, Stefano Balleari - perché consente di snellire il traffico in un’arteria vitale per la viabilità in Valpolcevera. La rotonda rappresenta la soluzione per gli automobilisti che intendono tornare a Certosa senza dover obbligatoriamente raggiungere Bolzaneto per fare inversione di marcia».

«L’apertura della rotonda - ha aggiunto l’assessore al Commercio, Paola Bordilli - è una decisone condivisa con i commercianti sia in sede fissa sia ambulanti, perché consente un passaggio più veloce nella zona di Certosa e Rivarolo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento