menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La dura vita del mimo di strada

Barcollando si è avvicinato a un mimo vestito da Napoleone nei pressi dell'acquario, zona Porto Antico, per poi colpirlo con un violento pugno alla schiena. Alcuni poliziotti assistono alla scena e bloccano l'uomo, che reagisce con violenza

Genova - Mentre erano impegnati nell’allontanamento di alcuni stranieri che infastidivano i turisti nei pressi della biglietteria dell’Acquario, alcuni agenti della polizia hanno notato poco distante un uomo che, barcollando, si stava avvicinando a un mimo mascherato da Napoleone, per poi colpirlo con un violento pugno alla schiena. Gli agenti, immediatamente, hanno bloccato l’aggressore che manifestava gli effetti dell’abuso di sostanze alcoliche o stupefacenti, reggendosi appena sulle gambe.


Lo stesso, alla richiesta di esibire un documento d’identità, ha cominciato a minacciare i poliziotti, strattonandoli e aggredendoli, rendendo necessario l’uso delle manette. Accompagnato in Questura per l’identificazione, l’uomo, un 43enne italiano originario di Taranto, a Genova senza fissa dimora, è stato arrestato per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento