Cronaca

Paga 315 euro per il tapis roulant visto su internet, truffata

Dopo la querela sporta dalla vittima, i carabinieri hanno avviato accertamenti che hanno permesso d'identificare e denunciare una donna, residente a Verona

I carabinieri della stazione di San Fruttuoso, al termine di accertamenti, hanno denunciato per il reato di truffa una cittadina polacca, residente a Verona.

Quest'ultima, mediante raggiro, ha indotto un genovese a farsi versare tramite ricarica carta Postepay a lei intestata 315 euro per l'acquisto di un tapis roulant messo in vendita su un sito internet, di fatto mai recapitato.

Truffe di questo tipo sono piuttosto comuni e il consiglio è sempre quello di non pagare oggetti visti su internet attraverso ricariche Postepay.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga 315 euro per il tapis roulant visto su internet, truffata

GenovaToday è in caricamento