menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Archivolto a un passo dal baratro, solo la "politica" può salvarlo

Si è svolta la conferenza stampa del Teatro Archivolto. Il Modena vive una situazione di crisi estrema, solo un intervento legislativo potrebbe salvarlo

Una crisi che non accenna ad attenuarsi, gli spettacoli offerti dai grandi artisti amici del Teatro hanno solo regalato qualche mese in più di vita, i contratti di solidarietà firmati dai dipendenti idem. Il Teatro dell'Archivolto è davvero un passo dal baratro e ci scusiamo per la schiettezza.

Serve un aiuto statale, serve un intervento legislativo. Questa mattina si è svolta la conferenza stampa di Slc Cgil e Fistel Cisl in merito alla vertenza che coinvolge proprio il "Modena". La liquidità del Teatro, come anticipato, è agli sgoccioli e solo grazie agli spettacoli offerti al Teatro da grandi artisti come Bisio, Bollani e altri è stato possibile pagare gli stipendi. Recentemente anche Dario Fo aveva fatto una tappa al Modena, realizzando un bel murales.

LA STAGIONE 2013-2014 DEL MODENA

Ora, nonostante i contratti di solidarietà che decurtano gli stipendi del 20 per cento, i 22 dipendenti sono davanti ad un baratro. Le rappresentanze sindacali chiedono a Comune di Genova e Regione Liguria di farsi carico di questa situazione che non è più sostenibile. Con una media di 65 mila spettatori all'anno, e più di un 1 milione dal '97 ad oggi, il Teatro è un presidio culturale del territorio che rende un servizio a tutto il quartiere di Sampierdarena qualificandolo e dando la possibilità ad altre decine di attività commerciali di sopravvivere.

«Al Comune si chiede un intervento dedicato che possa garantire la sopravvivenza del Teatro e contestualmente, alla Regione, si chiede un intervento legislativo che faccia rientrare l'Archivolto nel perimetro dei 'teatri necessari', mappatura dei teatri a livello regionale che potrebbe aprire nuove opportunità al Teatro».

Il prossimo 20 novembre alle ore 9 in Regione ci sarà un incontro alla presenza degli Assessori Sibilla e Berlangeri durante il quale dovranno essere assunte decisioni urgenti per salvare il Teatro. Ah, dimenticavamo. Mercoledì (17.30) al Teatro Archivolto c'è Matteo Renzi per un incontro pubblico in vista delle primarie. Un'occasione in più per mostrare alla sfera politica un gioiello che rischia di scomparire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento