Evade durante permesso premio per raggiungere la compagna

Il detenuto 51enne, fuggito da La Spezia, è stato riconosciuto presso la stazione di Principe, arrestato e trasferito nel carcere di Marassi

I carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Centro hanno dato esecuzione all'ordinanza di carcerazione emessa dalla Corte d'Appello di Genova nei confronti di un italiano di 51 anni. L'uomo, detenuto presso il carcere della Spezia, aveva fatto perdere le sue tracce dallo scorso 26 dicembre senza fare rientro all'istituto di pena al termine di un permesso premio.

Il 51enne è stato riconosciuto presso la stazione di Principe, arrestato e trasferito nel carcere di Marassi. La sua presenza nel capoluogo ligure è stata ricondotta a motivi di carattere sentimentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 51enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio, dovrà scontare ancora poco meno di quattro anni di pena a fronte dei 12 già trascorsi in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento