Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Centro Storico / Via di Prè

Centro storico, due arresti per spaccio di crack ed eroina

I carabinieri hanno arrestato un 20enne e un 42enne colti sul fatto mentre cedevano alcune dosi ai clienti. Il primo era affidato a una comunità

Proseguono i controlli anti spaccio delle forze dell’ordine nella zona del centro storico: nella giornata di giovedì i carabinieri della Maddalena hanno arrestato due pusher, uno dei quali gestiva il suo giro dalla comunità cui era affidato.

I militari sono intervenuti prima in via Pré, dove hanno notato un 20enne di origini senegalesi cedere una dose di crack a un 51enne genovese. Lo hanno quindi perquisito, trovandolo in possesso di un centinaio di euro in banconote da piccolo taglio, e una volta scoperto che il giovane era domiciliato in una comunità hanno perquisito anche il suo armadietto, trovando altri 250 euro.

Qualche ora più tardi i carabinieri della stazione di San Teodoro hanno sorpreso un 42enne di origini tunisine vendere alcune dosi di eroina a un 40enne genovese: fermato, l’uomo ha provato a fuggire divincolandosi e scagliandosi contro i militari, che sono però riusciti a bloccarlo. 

Entrambi gli spacciatori sono stati arrestati, il 42enne anche con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, e gli acquirenti segnalati alle autorità come assuntori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, due arresti per spaccio di crack ed eroina

GenovaToday è in caricamento