Escusionisti si perdono sul monte Cornua, salvati dopo una notte di ricerche

I giovani avevano contattato il 115 nella serata di lunedì spiegando di avere perso il sentiero. Dopo una nottata di ricerche, sono stati individuati e portati in salvo intorno alle 5 dai Vigili del Fuoco

Si è conclusa con un po’ di spavento, ma nessuna conseguenza grave, l’escursione di due giovani sul monte Cornua, nella zona alle spalle di Sori: i due giovani si erano persi ieri sera con l’arrivo del buio, e sono stati recuperati in mattinata dai Vigili del Fuoco.

A dare l’allarme erano stati gli stessi escursionisti con una telefonata al 115, cui hanno spiegato di avere perso il sentiero e di non riuscire più a fare ritorno a valle. Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte, e intorno alle 5 di questa mattina i due giovani sono stati individuati in una scarpata e recuperati dalle squadre dei Vigili del Fuoco.

Intirizziti, spaventati ma in buone condizioni, sono stati visitati e hanno poi potuto fare ritorno a casa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento