menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Ponente, si rifiuta di pagare la escort e lei gli sequestra il portafoglio

E' successo a un 30enne, che dopo avere trascorso la notte con una giovane prostituta si è rifiutato di pagare l'intera somma

Ha chiesto a una escort nigeriana di trascorrere la notte con lui concordando un compenso, ma la mattina dopo si è rifiutato di pagare l'intera somma. Così, un trentenne si è visto requisire il portafoglio dalla giovane prostituta, decisa a ottenere il denaro pattuito.

Tutto è successo in un appartamento di Sestri Ponente, dove l'uomo ha passato una notte di passione con la sua accompagnatrice. Il mattino dopo però le ha consegnato soltanto 30 euro, invece dei 300 concordati, scatenando la sua reazione infuriata.

Alla fine il trentenne si è visto costretto a chiamare il 113 e chiedere l'aiuto della polizia, che una volta sul posto ha denunciato la donna per tentata estorsione e messo in guardia la vittima sulla scelta delle sue frequentazioni notturne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento