menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sestri: rissa fra amministratore e condomino, spunta una pistola

L'amministratore ha cercato di troncare la discussione, ma quando ha visto che questo non era possibile, ha estratto l'arma. Ne è seguita una breve colluttazione

È di due denunciati il bilancio di una violenta lite di condominio, andata in scena sulle alture di Sestri Ponente, e precisamente in via Buxio. Motivo del contendere fra l'amministratore di condominio e un residente il mancato ripristino di una parabola per la televisione, finita per errore in discarica durante i lavori di ristrutturazione dell'edificio.

A raffreddare gli animi ci ha pensato la polizia. L'intervento degli agenti ha evitato conseguenze peggiori visto che l'amministratore di condominio, sentendosi minacciato, ha estratto una pistola, regolarmente detenuta.

Terminati i lavori per la ristrutturazione del tetto, altre due parabole tornano al loro posto, mentre una terza no. Dopo le proteste dei due condomini, serviti dall'apparecchio, si scopre che lo stesso è stato erroneamente gettato via. I due iniziano a chiedere all'amministratore il rimborso della parabola, ma questi non li accontenta subito.

Così durante una visita dell'amministratore in via Buxio, un condomino ne ha approfittato per ribadire la sua posizione. L'amministratore ha cercato di troncare la discussione, ma quando ha visto che questo non era possibile, ha estratto l'arma. Ne è seguita una breve colluttazione, interrotta dalla polizia, intervenuta su richiesta degli altri residenti.

Gli agenti hanno sequestrato la pistola, denunciato l'amministratore per minacce e il condomino per violenza privata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento