menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Levante: nove grammi di hashish, spacciatore arrestato

Durante il controllo ha tradito un ingiustificato nervosismo, per cui è stato sottoposto a perquisizione personale, con esito positivo, e successive verifiche presso l'abitazione

Ieri pomeriggio, nel corso di un servizio predisposto per la prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, i carabinieri della radiomobile, coadiuvati dal personale della stazione di Sestri Levante, hanno arrestato, in flagranza, un 57enne italiano, residente a Sestri Levante, originario della Campania, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di hashish.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato intercettato dai militari in centro e controllato. Durante le operazioni ha tradito un ingiustificato nervosismo, per cui è stato sottoposto a perquisizione personale, con esito positivo, in quanto trovato in possesso di 0,5 grammi circa di hashish, già suddiviso in dosi.

La conseguente perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire ulteriori 8,5 grammi circa di medesima sostanza, nonché bilancino di precisione, coltello a serramanico con la lama intrisa di hashish e materiale vario atto al taglio e confezionamento delle dosi.

Sia lo stupefacente che il vario materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale. L'arrestato è stato accompagnato presso il proprio domicilio di Sestri, a disposizione dell'autorità giudiziaria della città metropolitana, in attesa del rito direttissimo fissato per questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento