Cronaca Sestri Ponente / Passo Ruscarolo

Quindici chilogrammi di hashish in un box a Sestri

Dopo aver arrestato a fine marzo uno spacciatore 37enne, la polizia è riuscita a trovare il box, le cui chiavi l'uomo aveva con sé al momento del fermo. All'interno di un mobile gli agenti hanno trovato 15 chilogrammi di hashish

Nel pomeriggio di lunedì 10 aprile 2017, la polizia ha sequestrato 15 chili di hashish, nascosti all'interno di un box in passo  Ruscarolo a Sestri Ponente. L'attività d'indagine ha avuto inizio lo scorso 27 marzo quando gli agenti della Squadra Investigativa del commissariato Prè, dopo un lungo pedinamento iniziato in zona Sestri Ponente, hanno arrestato in via Targa un marocchino di 37 anni, N. H. le sue iniziali, trovato in possesso di oltre un chilogrammo di hashish.

Al momento dell'arresto l'uomo portava con sé un mazzo di chiavi di cui non ha saputo giustificare la provenienza. I poliziotti, dopo averle sottoposte a esame accurato, hanno verificato che erano molto simili a quelle che aprono i lucchetti utilizzati per i cancelli e per le serrande basculanti.

Ieri pomeriggio, gli agenti hanno perlustrato la strada che il marocchino aveva percorso il giorno dell'arresto, provando ad aprire con le chiavi sequestrate tutti i cancelli, le serrande e le saracinesche che incontravano sulla via. Dopo oltre 3 ore di tentativi, finalmente, in passo Ruscarolo, una delle chiavi ha aperto il cancello d'accesso di un complesso di garage e, all'interno, un'altra ha permesso l'apertura della serranda di un box.

I poliziotti, una volta entrati, hanno notato che era presente solo un mobile dove era nascosto lo stupefacente, 15 chilogrammi di hashish, confezionato in involucri di grosse dimensioni, fasciati con cellophane trasparente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quindici chilogrammi di hashish in un box a Sestri

GenovaToday è in caricamento