Si fa versare l'acconto per l'autocarro e sparisce

Un trentenne è stato denunciato dai carabinieri dopo la querela sporta dalla vittima, un uomo residente a Serra Riccò

I carabinieri della stazione di Serra Riccò, dopo i dovuti accertamenti, hanno denunciato per truffa un calabrese di 30 anni, già noto alle forze di polizia.

L'uomo aveva messo in vendita un autocarro su un sito internet specializzato ed è stato contattato da un 58enne. Il finto venditore si è fatto versare la somma di 500 euro quale acconto per l'acquisto del mezzo, poi è sparito.

I carabinieri sono riusciti a recuperare interamente il denaro, che è stato sequestrato in attesa di essere restituito al 58enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Weekend in zona arancione: le regole su spostamenti, negozi e supermercati

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento