Rissa a Santo Stefano, denunciato anche il gestore degli impianti da sci

Dopo i due minorenni, i carabinieri hanno denunciato anche il 46enne, protagonista della lite con pugni in un condominio di Santo Stefano D'Aveto

Ieri mattina, i carabinieri della stazione di Santo Stefano D'Aveto, a seguito di querela sporta il 3 gennaio scorso da due minori, rispettivamente residenti a Rapallo e Chiavari, hanno denunciato per lesioni un 46enne, residente a Dumenza (VA).

Quest'ultimo, nel corso di quella notte, nel corso di una lite per futili motivi, avvenuta all'interno di un condominio a Santo Stefano D'Aveto, ha aggredito i querelanti con pugni, procurando loro lesioni guaribili in sette giorni.

Per questo stesso episodio sono già stati denunciati anche i due minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento