menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Margherita: rissa fra netturbini, 61enne cade e batte la testa

Brandendo un asse di legno, ha minacciato gli operai presenti in quel momento nella deposito. Nella colluttazione che ne è scaturita con un collega di 44 anni, lo stesso, nel cadere, ha sbattuto la testa

Nel pomeriggio del 1 luglio, i militari dell'aliquota Radiomobile della compagnia di Santa Margherita Ligure hanno denunciato per minaccia aggravata un 61enne del posto, operatore ecologico, con pregiudizi di polizia.

Il soggetto, brandendo un asse di legno, ha minacciato gli operai presenti in quel momento nella deposito. Nella colluttazione che ne è scaturita con un collega di 44 anni, lo stesso, nel cadere, ha sbattuto la testa.

Subito soccorso e trasportato presso l'ospedale di Lavagna è stato refertato con 10 giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento