menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre birre, due panini e un caffé, poi non paga

Si è seduta al tavolino esterno di un bar in via Carlo Rota e ha ordinato un panino e una birra, dopo poco ha chiesto il bis, poi un'altra birra ancora e il caffè. Ma al momento di pagare ha detto di non avere denaro

Si è seduta al tavolino esterno di un bar in via Carlo Rota a Sampierdarena e ha ordinato un panino e una birra, dopo poco ha chiesto il bis, poi un’altra birra ancora e il caffè, rendendo contento il barista per il congruo scontrino di una cliente affamata, almeno sino a quando questi non ha chiesto di saldare il conto e la donna gli ha risposto di non avere soldi per pagare.

Al titolare del bar non è rimasto altro che chiamare la polizia che, intervenuta, ha identificato la donna, una genovese 52enne già nota per fatti analoghi e per reati contro il patrimonio, che potrà così aggiungere una denuncia per insolvenza fraudolenta al suo curriculum.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento