Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Sampierdarena / Via Antonio Cantore

Droga nel giubbotto e sigarette di contrabbando sotto al letto: 34enne denunciato dalla polizia

Lo spacciatore è stato trovato in possesso di 26 grammi di cannabis e 28 pacchetti di sigarette importati illegalmente dall'Albania

A spasso per via Cantore con la droga nascosta nella giacca. È andata male a due spacciatori fermati, domenica sera, dai poliziotti del commissariato Cornigliano a Sampierdarena.
Il più giovane, 19 anni, su richiesta degli agenti, ha mostrato un pacchettino di cannabis detenuto per uso personale, per il cui possesso è stato poi sanzionato.

L'altro, un 31enne, ha invece dichiarato di non avere nulla da mostrare, ma la polizia ha notato qualcosa all'altezza del petto: sotto il giubbotto nascondeva 12 involucri termosaldati di cannabis, 20 euro in banconote da 5 e una tessera sanitaria intestata ad un cittadino genovese.

Nella sua abitazione sono stati trovati altri 13 involucri di cannabis, per un peso complessivo di 26 grammi e, all'interno di una valigia nascosta sotto al letto, 3 stecche di sigarette per un totale di 28 pacchetti privi del contrassegno del monopolio di Stato, importati illegalmente dall’Albania.

È stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nel giubbotto e sigarette di contrabbando sotto al letto: 34enne denunciato dalla polizia
GenovaToday è in caricamento