menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia crack a Sampierdarena, 19enne in manette

un ragazzo di soli 19 anni è stato arrestato dai carabinieri in via Degola dopo aver ceduto otto grammi di crack a un genovese. Lo spacciatore è stato condotto presso il carcere di Marassi

Ieri nel tardo pomeriggio in via Degola a Sampierdarena un senegalese ha ceduto a un genovese un involucro in cambio di 200 euro, per poi allontanarsi.

I due, notati dai carabinieri del Nucleo Operativo della locale compagnia durante un predisposto servizio anti droga, sono stati immediatamente raggiunti e bloccati. Lo straniero, identificato in un 19enne, irregolare e senza fissa dimora, perquisito è stato trovato in possesso di altri 85 euro.

Il giovane è stato arrestato per cessione di sostanze stupefacenti poiché l'involucro conteneva otto dosi di crack per un totale di 3,2 grammi. Dopo le formalità, il pusher è stato associato presso il carcere di Marassi. Droga e soldi sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento