menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Dante: maxi rissa fuori dalla discoteca, aggrediti anche i poliziotti

Maxi rissa fuori da una nota discoteca di piazza Dante, dove dieci ragazzi se le sono date di santa ragione. Aggrediti anche i poliziotti intervenuti per sedare le colluttazioni

Maxi rissa fuori da una nota discoteca di piazza Dante. Dieci ragazzi, tutti giovanissimi, se le sono date di santa ragione per futili motivi intorno alle 3.45 nella notte tra venerdì 18 e sabato 19.

Una volante della polizia è intervenuta all’uscita della discoteca, dove in precedenza erano state segnalate una decina di persone che si picchiavano tra loro. Gli agenti sono immediatamente intervenuti per dividere i giovani, ma sono stati da questi aggrediti.

In particolare un 24enne genovese, che inizialmente era estraneo alla rissa, si è scagliato senza motivo verso uno dei poliziotti, strattonandolo e cercando di colpirlo. L’operatore è però riuscito a schivare i colpi e, anche grazie all’aiuto del buttafuori, a bloccarlo farlo salire sull’autovettura di servizio. condotto in Questura, è stato denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Nel frattempo sono intervenute altre due volanti della Questura e del Commissariato San Fruttuoso, che hanno individuato e fermato altri due giovani, due genovesi di 20 e 21 anni, che avevano tentato di opporsi all’accompagnamento del primo fermato. Denunciati entrambi per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento