menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da via Fillak al bypass di via Porro, il "piano" viabilità di Bucci: «Strade aperte entro inizio scuole»

Il sindaco-commissario promette la riapertura di alcune tra le arterie fondamentali per la Valpolcevera entro la prima settimana di settembre

«Tutte le strade saranno aperte entro l’inizio delle scuole»: la promessa arriva dal sindaco Marco Bucci, che in mattinata ha nuovamente fatto il punto sulla viabilità post crollo del Morandi a poco meno di un anno dalla tragedia che ha causato 43 morti e spezzato Genova a metà, tagliando fuori la Valpolcevera.

A oggi restano chiuse - con conseguenze pesanti sia sul traffico sia sul tessuto economico e commerciale della zona - via Fillak, via Perlasca, via Porro e via Trenta Giugno. La prima era stata aperta e poi richiusa il 3 giugno scorso, la seconda è chiusa al traffico dal 15 maggio scorso, corso Perrone è stata aperta è chiusa a intermittenza ed è attualmente chiusa: in tutti i casi, le chiusure dipendono dai lavori per la demolizione di quanto resta del viadotto e l’avvio dei lavori di ricostruzione. 

Via Porro è l’unica rimasta chiusa sin dal 14 agosto, ma a breve dovrebbe venire realizzato l’ormai noto bypass che darebbe un po’ di respiro ai residenti: «La previsione è per il 10, massimo 12 agosto», ha chiarito Bucci, che si è detto fiducioso: «Ce la faremo. Per quanto riguarda via Fillak, parliamo di fine mese (per la riapertura, ndr), massimo la prima settimana di settembre. Contiamo di riaprire anche via Perlasca in tempo per l’inizio delle scuole».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento