menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina violenta nella movida, arrestato 'Marrakesh'

La polizia ha arrestato uno degli autori della violenta rapina, avvenuta in stradone Sant'Agostino il 25 maggio 2014. Proseguono le indagini tese a individuare gli altri due autori del fatto

Personale della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile ha arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Genova, Karim Achcharif, pregiudicato nato nel 1992, detto 'Marrakesh', per il reato di rapina pluriaggravata in concorso.

L'uomo, a seguito delle indagini svolte dagli uomini delle pattuglie motomontate denominate “Zena”, è stato individuato quale coautore della rapina a mano armata compiuta nella notte del 25 maggio 2014 nei vicoli del centro storico cittadino, a danno di un passante.

Nella circostanza la giovane vittima, che si era momentaneamente distaccata da altri amici dopo essere usciti da una festa, era stata violentemente aggredita da tre magrebini, uno dei quali armato di coltello, che lo avevano rapinato del denaro e del cellulare, oltre che delle chiavi di casa e di altri effetti personali contenuti in un marsupio.

Proseguono le indagini tese a individuare gli altri due autori del fatto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento