Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Rapallo

Rapallo, esche avvelenate sparse per strada. Il sindaco: «Telecamere per trovare il responsabile»

Aprica, ditta che si occupa di pulizia e manutenzione della città, è intervenuta per rimuovere il veleno da via Milano. Bagnasco: «Cercheremo chi l’ha fatto con tutti i mezzi possibili»

Esche avvelenate disseminate per via Milano, a Rapallo, col rischio di fare una strage di animali. Qualcuno le ha sparse sabato notte, e domenica il Comune di Rapallo ha subito chiesto l’intervento di Aprica, la ditta che si occupa della pulizia e della manutenzione della città, per rimuovere. 

«Il consigliere con incarico alla nettezza urbana, Andrea Rizzi, nsieme con un referente di Aprica ha svolto un approfondito sopralluogo della via, delle strade pedonali traverse e di tutte le aiuole dell’area. Fortunatamente non sono state trovate ulteriori esche avvelenate», ha detto il sindaco Carlo Bagnasco, che ha duramente condannato il gesto e che ha annunciato l’intenzione di usare «ogni mezzo a disposizione» per individuare il responsabile. 

«Il consigliere con incarico alle politiche animali, Daniele Trucco, e l’intera amministrazione comunale, oltre a condannare questo gesto ignobile - ha concluso Bagnasco - cercheranno con tutti i mezzi possibili, anche in collaborazione con le forze dell’ordine e grazie alle telecamere presenti, di scovare e punire il responsabile».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapallo, esche avvelenate sparse per strada. Il sindaco: «Telecamere per trovare il responsabile»

GenovaToday è in caricamento