menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite alle Poste, 50enne minaccia dipendenti e carabinieri con un cutter

È successo martedì mattina all'ufficio di corso Marconi. Denunciata una donna di 50 anni

Lite degenerata in minacce, martedì mattina, alle Poste di corso Marconi, alla Foce, dove una genovese di 50 anni ha minacciato uno dei dipendenti con un cutter.

Tutto è successo davanti agli occhi delle altre persone in attesa nell'ufficio postale. La donna si è messa a discutere con il dipendente allo sportello, i toni si sono fatti sempre più accesi e alla fine ha estratto dalla borsa un taglierino, minacciando l'operatore.

A quel punto sono stati chiamati i carabinieri, che arrivati sul posto, dopo essere stati a loro volta insultati, hanno calmato la donna, sequestrandole il cutter, e poi l'hanno denunciata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento