menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forte odore di marijuana da un appartamento, scoperta coltivazione domestica

Una coppia di genovesi, lei di 24 anni e lui di 31, sono stati arrestati per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e processati per direttissima

Ieri gli agenti della questura, mentre transitavano in via Posalunga a Borgoratti per il consueto controllo del territorio, hanno sentito odore di stupefacente provenire da un appartamento, notando anche un viavai alquanto sospetto.

Gli operatori a quel punto hanno fattore scattare il blitz e sono entrati nell'appartamento dove era presente la coppia. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire una vera e propria serra artigianale per la coltivazione di marjuana in vaso con tanto di lampade e bottiglie di fertilizzante.

Inoltre sono stati rinvenuti nove vasi con il fusto tagliato della pianta, un sacco con all'interno cinque piante essiccate del peso di 360 grammi, circa 5 chilogrammi e mezzo di terriccio mischiato a marjuana, 140 grammi di hashish, un bilancino di precisione, un coltello la cui lama era sporca della medesima sostanza e 140 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio.

I due, una coppia di genovesi, lei di 24 anni e lui di 31, sono stati arrestati per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e processati per direttissima questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento