menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padre e figlio sul Suv con 107 chili di hashish

La droga era nascosta su una vettura proveniente da Barcellona, arrestati padre e figlio: erano appena sbarcati da un traghetto

I finanzieri di Genova hanno sequestrato 107 chili di hashish, che erano nascosti su una vettura proveniente da Tangeri, via Barcellona. Il sequestro è stato effettuato al terminal traghetti.

A bordo del mezzo, un suv di grossa cilindrata, c'erano padre e figlio. Alcuni segni di nervosismo dei due hanno suggerito ai finanzieri di effettuare accertamenti. Dopo le ricerche sono stati rinvenuti, in varie intercapedini della carrozzeria, 269 panetti di hashish.

I due parenti, il padre cittadino olandese di origine nordafricana, sono stati arrestati in flagranza di reato e portati nel carcere di Marassi, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Dalla stessa indagine sono stati sequestrati 7 telefoni cellulari, 16 sim-card e 1.700 euro in contanti. Avviate le indagini per individuare i destinatari della spedizione di droga.

?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento