menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canoista in vacanza con quasi due chili di droga, arrestato

L'uomo viaggiava a bordo di una jeep con una canoa sul tetto, ma non si trattava di un turista bensì di un corriere della droga

Un 48enne, residente a Meda in provincia di Monza ma domiciliato con falso nome ad Avignone, in Francia, è stato arrestato dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine nei pressi di varco Albertazzi, all'ingresso del porto, mentre tentava di imbarcarsi per Barcellona.

L'uomo viaggiava a bordo di una jeep con una canoa sul tetto, ma non si trattava di un turista bensì di un corriere della droga. A bordo del mezzo i poliziotti hanno trovato un chilo e 600 grammi di hashish, 24 grammi di cocaina e 22 di marijuana.

Il 48enne è stato così arrestato e trasferito in carcere a Marassi con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio e possesso di documenti falsi. Proseguono le indagini per tentare di individuare la destinazione della droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento