menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato per un controllo si scaglia contro i poliziotti

Il genovese, accompagnato in questura per l'identificazione, ha mantenuto un comportamento 'poco collaborativo' cercando insistentemente lo scontro fisico con gli operatori, imprecando, urlando e sbattendo sedie e tavoli

Questa notte intorno alle 3, una volante dell'ufficio prevenzione generale, transitando in via Polleri in centro, ha notato un'autovettura ferma sulla carreggiata all’interno della quale un uomo e una donna erano intenti a dialogare animatamente.

Gli agenti, ritenendo opportuno verificare quanto stesse accadendo, hanno proceduto al controllo degli occupanti. L’uomo seduto al posto di guida, un genovese di 36 anni in evidente stato d’ebbrezza, alla richiesta degli operatori di fornire un documento utile all’identificazione, ha cominciato ad assumere un atteggiamento aggressivo proferendo insulti e minacce nei confronti dei poliziotti.

Il genovese, accompagnato in questura per l’identificazione, ha mantenuto un comportamento 'poco collaborativo' cercando insistentemente lo scontro fisico con gli operatori, imprecando, urlando e sbattendo sedie e tavoli.

Gli agenti, dopo aver atteso che si placassero gli effetti dell’alcool, hanno denunciato l’uomo per il reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento