menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli, il bus in panne sul lungomare: l'agente della Locale lo sposta a braccia

Il cantunè costretto a chiedere l'aiuto di altre due persone per rimuovere il mezzo, rimasto fermo su una strada molto trafficata. Ed è polemica sull'età del parco mezzi Amt

A mali estremi, estremi rimedi. Decisamente estremi, come è accaduto a Pegli mercoledì mattina, dove un agente della polizia Locale si è ritrovato a spingere, insieme con altre due persone, un autobus rimasto in panne sul lungomare per liberare la strada il prima possibile.

La foto è stata condivisa sul gruppo Facebook “Sei di Pegli se” da un cittadino che ha notato la scena, l’ha immortalata e subito postata: «Siamo alla frutta», è stato il commento a corredo, seguito da decine di altri che hanno subito puntato il dito contro l’età del Menarini che si è bloccato sul lungomare.

E così, in poco tempo la foto è diventata il simbolo dell’età del parco mezzi di Amt, che ha più volte annunciato nei mesi scorsi l’intenzione di rinnovarlo. Soltanto qualche giorno fa sono arrivati nel capoluogo ligure  23 nuovi bus Vivacity di Industria Italiana Autobus, acquistati grazie al finanziamento DM 345 erogato da Regione Liguria. 

Euro 6, lunghi 9,35 metri, hanno 73 posti totali di cui 11 a sedere. Sono dotati di pianale ribassato, pedana per l’accesso delle persone in carrozzella e porta centrale scorrevole. Per tutti impianto di climatizzazione, telecamere per la videosorveglianza a bordo e conta passeggeri: mezzi adeguati al periodo storico, soltanto gli ultimi di una "infornata" numerosa ma ancora insufficente a coprire adeguatamente la città.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento