menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ucciso a coltellate nella palestra della sala chiamata del porto

Finora sono ridotti all'osso i particolari in merito all'uomo ucciso a coltellate e ritrovato nel pomeriggio di oggi, lunedì 12 novembre 2012, presso la sala chiamata del porto. Quello che è certo è che il presunto aggressore è stato arrestato

Genova - Finora sono ridotti all'osso i particolari in merito all'uomo ucciso a coltellate e ritrovato nel pomeriggio di oggi, lunedì 12 novembre 2012, presso la sala chiamata del porto. Quello che è certo è che il presunto aggressore è stato arrestato poco dopo dagli agenti della polizia.

Come detto non sono molti i dettagli emersi finora sulla vicenda. Da una prima ricostruzione pare che all'origine della tragedia ci sia un movente passionale.

Secondo quanto si apprende, vittima e assalitore sarebbero cugini. I due si sarebbero incontrati all'interno della palestra della Culmv, la compagnia unica del porto e avrebbero iniziato a litigare in maniera violenta finché è saltato fuori un coltello.

Ad avere la peggio un trentenne, morto durante il trasporto in ospedale. All'origine dell'omicidio ci sarebbero ragioni sentimentali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento