Oltre ventimila euro con una frode informatica, denunciato

Vittima del raggiro un 57enne di Moneglia. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di risalire a un 36enne campano

Per colpa di un abile raggiro, ha finito per divulgare le credenziali di accesso online al suo conto corrente bancario, rimettendoci oltre ventimila euro. Succede a Moneglia. La vittima, un 57enne, si è così rivolto ai carabinieri della locale compagnia, dove ha sporto querela.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, dopo gli accertamenti, hanno identificato e poi denunciato per frode informatica un 36enne campano. Quest'ultimo è ritenuto autore dell'accesso al conto del 57enne, attivo presso un istituto di credito lombardo, attraverso il quale ha effettuato due bonifici istantanei per oltre ventimila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento