Meteo, peggioramento in arrivo: scatta l'allerta arancione

Un'intensa perturbazione è prevista sulla Liguria a partire dalla serata di domenica, con aggravamento in nottata: i dettagli

Peggioramento in vista per il meteo in Liguria: come già annunciato da Arpal, che sabato ha emesso un'allerta di livello giallo per temporali, dalla serata di domenica un'intensa perturbazione si abbatterà sulla nostra regione, tanto da spingere la Protezione Civile a diffondere un nuova allerta di colore arancione.

La situazione in Liguria si evolve dunque nei seguenti modi:

- allerta gialla dalle 22 di oggi, domenica 14 luglio, all'1.59 di domani, lunedì 15, su tutte le zone;

- allerta arancione dalle 2 alle 14.59 di lunedì sui bacini medi e piccoli di tutte le zone (nelle stesse ore, resta gialla sui bacini grandi);

- di nuovo allerta gialla dalle 15 alle 18 di lunedì sui bacini medi e piccoli di tutte le zone.

Allerta meteo arancione lunedì 15 luglio, le previsioni

Una profonda saccatura proveniente da Nord è in arrivo sulla Liguria e renderà, da domenica sera, l’atmosfera sul Mediterraneo decisamente instabile, coinvolgendo anche la nostra regione. Si prevedono rovesci, temporali forti e organizzati e anche un sensibile rinforzo dei venti settentrionali. 

Nell’ambito dei temporali più intensi saranno possibili grandinate, colpi di vento e trombe d’aria mentre il mare sarà in rinforzo fino a molto mosso al largo e localmente sotto costa. Una lenta e graduale attenuazione dei fenomeni è attesa da metà pomeriggio.

Domenica 14 luglio: attività convettiva nelle ore più calde con possibili isolati rovesci o temporali anche moderati, in particolare nell'interno. In serata aumento dell'instabilità con alta probabilità di temporali forti e organizzati dalla tarda sera.

Lunedì 15 luglioIl passaggio di una perturbazione determina un deciso aumento dell'instabilità con alta probabilità di temporali forti, organizzati e localmente persistenti su tutta la regione dalle prime ore della notte. Ai fenomeni temporaleschi potranno essere associate locali grandinate, colpi di vento e trombe d'aria. Precipitazioni di intensità anche forte, con cumulate fino a elevate sulle zone B e D. Venti settentrionali fino a forti con raffiche intorno ai 60-70 km/h sui crinali e allo sbocco delle valli. Mare molto mosso.

Allerta meteo, le disposizioni del Coc

Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di domenica e, sulla base della dichiarazione di stato di allerta, ha messo in atto le azioni previste dal Piano Comunale di Emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Nel dettaglio, è stato deciso il potenziamento del presidio territoriale della Polizia municipale con quattro pattuglie dedicate al monitoraggio dei rivi, che vanno ad aggiungersi al servizio di ulteriori quattro pattuglie per il turno notturno, nonché alle pattuglie previste per i servizi per mattutino e pomeridiano.

Le direzioni del Comune di Genova, i Municipi e le Aziende (Aster, Amiu e Amt) hanno attivato i piani di emergenza previsti per lo stato di allerta meteo arancione. Allertate anche le squadre di volontari di protezione civile.

Per quanto riguarda la Metropolitana, resteranno chiusi fino a cessata allerta arancione i due accessi della stazione metro di Brignole di via Canevari, gli ascensori all’interno della stazione metro zona Canevari e gli ascensori da piazza Raggi a corso Montegrappa. La stazione metro di Brignole sarà accessibile da piazza Raggi (Borgo Incrociati) e da piazza Verdi dai normali accessi. Per tutta la durata dell’allerta meteo arancione gli ascensori del sottopasso della stazione ferroviaria di Sestri Ponente, in via Puccini, e l’ascensore di Quezzi restano chiusi.

Chiusi il Museo civico di storia naturale “G. Doria”, la Loggia di piazza Banchi e i Magazzini di via Oristano. Chiuse anche le Biblioteche Bruschi, Guerrazzi, Lercari, Palasciano, Servitano, Gallino e Cervetto.

Tutti i possessori di tagliandi Blu Area A, B, C, R e T, esclusivamente nei casi in cui tali zone siano state opzionate come prima scelta (es. AL – CF – CG ecc.), hanno diritto a parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area, a partire da 3 ore prima della decorrenza dell’allerta e fino alle ore 12 del giorno successivo della cessata allerta.

Allerta meteo, la suddivisione delle zone

A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla

D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta rossa, Limet: «È come se la Liguria fosse sommersa di benzina. Finchè qualcuno non spara il colpo»

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Maltempo, breve tregua prima della nuova "ondata": ecco cosa aspettarsi

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento