Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Masone, distrutta da un incendio la cascina del marchese Cattaneo Adorno

L’incendio è divampato nella serata di lunedì, l’edificio era ormai abbandonato da tempo e teatro di atti vandalici. Prevista la demolizione, l'atto è quasi certamente doloso

Un gioiello abbandonato da tempo, devastato della fiamme: finisce così la storia della cascina del Ronco, l’edificio di proprietà della famiglia del marchese Cattaneo Adorno a Masone.

Lunedì sera un incendio è scoppiato nei pressi della cascina, con tutta probabilità un atto doloso: da tempo era diventata luogo di ritrovo notturno di ragazzini e sbandati, e il Comune aveva più volte sollecitato un intervento da parte del proprietario.

Masone, incendio nella Cascina del Ronco 02-2

Alle 20.30 alcuni passanti e i ragazzi della società sportiva Pallavolo Vallestura, che in quel momento si stava allenando nella palestra delle scuole medie adiacenti, hanno visto il bagliore delle fiamme e il fumo e hanno chiamato i vigili del fuoco.

Dopo circa due ore l’incendio è stato spento, ma i danni alla cascina, già semi distrutta, erano ormai gravissimi. Sul posto, oltre ai carabinieri e al vicesindaco di Masone, Omar Missarelli, è arrivato anche un rappresentante della famiglia Cattaneo Adorno, che ha comunicato l’intenzione di procedere con la demolizione, prevista da tempo.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masone, distrutta da un incendio la cascina del marchese Cattaneo Adorno

GenovaToday è in caricamento