menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Uno cambia direzione, l'altro butta la marijuana nell'aiuola: spacciatori denunciati

Due giovani sono finiti nei guai perché sorpresi dalla polizia in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente. Il primo è stato fermato a De Ferrari, l'altro in corso Monte Grappa

Nel pomeriggio di domenica 1 marzo 2020 una volante del commissariato San Fruttuoso, diretto dalla vice questore Teresa Canessa, ha denunciato due giovani spacciatori. Il primo ragazzo, italiano di 20 anni, è stato sorpreso in piazza De Ferrari con una decina di dosi di marijuana nascoste all'interno del giubbotto.

A insospettire gli agenti è stato il repentino cambio di direzione che il giovane ha fatto alla vista della polizia. Gli stessi agenti, qualche ora più tardi, in corso Monte Grappa, hanno notato un ragazzo che, appena accortosi della presenza  della polizia, ha gettato alcuni involucri di marijuana in un'aiuola. Fermato e controllato, i poliziotti gli hanno trovato in tasca altre dosi di sostanza, un coltello e un bilancino di precisione.

I due giovani sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento