menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricoverata in ospedale per le botte ricevute dal convivente 17enne

I carabinieri hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza privata un ecuadoriano, Jhon Erik R. di 17enne, con pregiudizi di polizia, residente in via Cantore a Sampierdarena

Un equipaggio del Nucleo Radiomobile, ieri al termine di accertamenti ha denunciato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza privata un ecuadoriano, Jhon Erik R. di 17enne, con pregiudizi di polizia, residente in via Cantore a Sampierdarena.

Il giovane, come accertato, fin dall’agosto scorso, e ancora il 12 ottobre, per motivi passionali, ha percosso violentemente la propria fidanzata convivente, sua connazionale di 26 anni.

La donna, in seguito alle lesioni riportate al volto e alla testa, è tuttora ricoverata nel reparto di osservazione dell’ospedale Villa Scassi.

Inoltre, la ragazza è stata informata della facoltà di rivolgersi a un centro antiviolenza cittadino. L’indagato, data la minore età, è stato affidato a un parente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento