Picchia convivente invalida per un prestito negato

I Carabinieri hanno arrestato un uomo di 44 anni, residente a Genova, disoccupato e  pregiudicato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un uomo di 44 anni, residente a Genova, disoccupato e pregiudicato, che aveva maltrattato e picchiato la propria convivente.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine la donna, invalida civile, si era rifiutata di consegnargli del denaro e il 44enne aveva cominciato a colpira violentemente al volto. Intervenuti sul posto i carabinieri hanno accertato l’esistenza di denunce per fatti analoghi avvenuti negli ultimi due anni. La donna è stata quindi visitata e ricoverata all’ospedale a seguito delle lesioni subite, mentre l'uomo è stato portato nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

  • Scuole superiori: le migliori di Genova secondo la Fondazione Agnelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento