Picchia convivente invalida per un prestito negato

I Carabinieri hanno arrestato un uomo di 44 anni, residente a Genova, disoccupato e  pregiudicato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un uomo di 44 anni, residente a Genova, disoccupato e pregiudicato, che aveva maltrattato e picchiato la propria convivente.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine la donna, invalida civile, si era rifiutata di consegnargli del denaro e il 44enne aveva cominciato a colpira violentemente al volto. Intervenuti sul posto i carabinieri hanno accertato l’esistenza di denunce per fatti analoghi avvenuti negli ultimi due anni. La donna è stata quindi visitata e ricoverata all’ospedale a seguito delle lesioni subite, mentre l'uomo è stato portato nel carcere di Marassi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Armato di pistola fa irruzione in pizzeria e minaccia la titolare: paura a Bolzaneto

Torna su
GenovaToday è in caricamento