Blitz contro la festa dei giovani della Lega, il viceministro Rixi scortato dalla Digos

È successo mercoledì notte in un ristorante di Fossatello, in occasione dei festeggiamenti con i giovani del partito. Doppio il blitz dei contestatori, che hanno costretto i partecipanti a chiamare la polizia

Scortati fuori dal ristorante dalla polizia: si è conclusa così la serata per Edoardo Rixi, viceministro alle Infrastrutture, e per Paola Bordilli e Andrea Carratù, rispettivamente assessore al Commercio e presidente del Municipio Centro Est, che mercoledì sera hanno partecipato alla cena dei giovani della Lega finendo al centro di una contestazione al partito.

La prima contestazione è andata in scena intorno alle 21.30, a cena appena iniziata, in un ristorante in zona Fossatello: all’interno del locale sono entrati tre uomini che hanno minacciato i partecipanti e insultato il titolare per avere ospitato la festa. All’esterno altre 3-4 persone, che si sono poi dileguate alla prima chiamata alla polizia strappando e portando con loro la bandiera della Lega.

La cena è continuata, ma intorno a mezzanotte e mezza i contestatori si sono nuovamente presentati al ristorante, questa volta più numerosi - almeno una ventina, si apprende - e sono rimasti fuori dal ristorante a protestare con cartelli . Alla fine Rixi, Bordilli e altri esponenti del partito sono stati scortati fuori dal locale dagli agenti della Digos e delle volanti, che adesso indagano per risalire all’identità dei partecipanti al blitz.

«La polizia è dovuta intervenire con diverse volanti perché siamo rimasti "ostaggio" di questi personaggi che impedivano le persone dentro al locale di uscire tranquillamente - scrive in una nota il coordinamento Giovani Leghisti Genova - Un atteggiamento che troviamo deplorevole e vergognoso, i soliti facinorosi che non accettano idee diverse dalle loro, e portano avanti le loro con atteggiamenti intimidatori e antidemocratici».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore a San Fruttuoso: drogata dalla madre e violentata dal patrigno

  • Cronaca

    Il sindaco Bucci al Campasso tra smarino, cantieri e mercato ovoavicolo

  • Cronaca

    Morandi, sopravvissuto al crollo smonta tesi difensiva di Autostrade

  • Cronaca

    Vigili aggrediti da venditori abusivi, si riaccende il dibattito sulla sicurezza

I più letti della settimana

  • Morandi, sopravvissuto al crollo smonta tesi difensiva di Autostrade

  • Segregata e violentata in casa, quattro arresti

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

  • Gli sequestrano il furgone, minaccia di gettarsi dal Ponte Monumentale. Interviene il sindaco Bucci

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Salvo lo storico pastificio Moisello: «Prima la ristrutturazione, poi un nuovo progetto»

Torna su
GenovaToday è in caricamento