menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sul lavoro al porto di Pra': operaio schiacciato da un palo

L'uomo, 56 anni, stava lavorando nell'area ferroviaria nei pressi dello scalo ed era stato incaricato di portare via alcuni pali, uno dei quali gli è crollato addosso colpendolo alle gambe

Sono gravi le condizioni del trasportatore 57enne che lunedì mattina è stato schiacciato da alcuni pali nell’area ferroviaria del porto di Pra’.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 8. Stando alle prime informazioni, l’uomo era stato incaricato di rimuovere del materiale dell’area ferroviaria appena fuori dal porto, dove si sta lavorando per potenziare lo snodo, e nel movimentare i pali alcuni gli sono finiti sulle gambe e ne è rimasto schiacciato.

Sul posto sono intervenute ambulanza e automedica inviate dal 118, che hanno accompagnato l’uomo in codice rosso all’ospedale San Martino. Molto gravi le ferite, tanto che appena arrivato è stato subito portato in sala operatoria dove è stato sottoposto a intervento per salvargli entrambe le gambe, che rischia di perdere.

In serata l'uomo è ancora in sala operatoria, con gli ortopedici e i vascolari che cercano di salvargli entrambe le gambe. L'intervento però sarà ancora lungo e complesso. La prognosi resta riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento