rotate-mobile
Cronaca Ne

Val Graveglia: disabile intossicato nel rogo del suo appartamento

Un pensionato disabile è rimasto intossicato in modo grave per un incendio scoppiato nella sua abitazione a Iscioli nel Comune di Ne in Val Graveglia, forse a causa di un mozzicone di sigaretta o per uno scaldino

Chiavari - Un pensionato disabile è rimasto intossicato in modo grave per un incendio scoppiato nella sua abitazione a Iscioli nel Comune di Ne in Val Graveglia, forse a causa di un mozzicone di sigaretta o per uno scaldino.

 

L'uomo, di 65 anni, è stato soccorso dai vigili del fuoco ed è ora ricoverato in sala rianimazione all'ospedale San Martino di Genova. È stato lui stesso a dare l'allarme quando si è accorto che il materasso andava a fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val Graveglia: disabile intossicato nel rogo del suo appartamento

GenovaToday è in caricamento