Nuovo Hennebique, firmato l'accordo: ospiterà hotel e alloggi per studenti

I lavori partiranno nell'estate 2021 e dureranno tra i 12 e i 15 mesi

Seconda vita per il grande silos granaio del porto di Genova. È stato firmato giovedì mattina l'accordo tra l'Autorità Portuale e le società Vitali e Roncello Capital che si sono aggiudate la concessioni per la riqualificazione dell'Hennebique. I lavori inizieranno nell’estate del 2021 e dureranno 12-15 mesi. L’investimento complessivo è di 100 milioni di euro a fronte di una concessione di 90 anni con un canone annuo di 375mila euro.

Saranno realizzati un hotel e residenze di breve periodo come social housing, student housing e senior living che occuperanno circa il 60% degli spazi e poi vedranno luce servizi legate alle crociere come richiesto da Stazione Marittima.

«Si tratta del centro del vecchio porto e si trova in una posizione strategica eccezionale che porterà un nuovo vento culturale», ha detto il sindaco Bucci giovedì mattina a palazzo San Giorgio. «Una rigenerazione che si sposerà con quella avviata qualche settimana fa per il centro storico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento