menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gardaland dice addio ai delfini, Genova è pronta ad accoglierli

Svolta storica per gli animalisti: il parco divertimenti Gardaland decide di dire basta agli spettacoli dei delfini. I mammiferi con tutta probablità saranno trasferiti all'acquario di Genova

Genova - L’acquario di Genova è pronto ad ospitare quattro delfini in più. Ma non si tratta di quattro mammiferi qualunque, bensì delle “celebrità” che da anni stanno facendo le fortune di Gardaland, il parco divertimenti di Castelnuovo, con i loro spettacoli marini.

C’è stata infatti una svolta storica che celebra la vittoria degli animalisti: Robin, Teide, Betty e Nau, questi i nomi degli animali, salutano le montagne russe e preparano i “bagagli” in direzione Genova, per stare coi loro simili.

Il bene degli animali ha avuto la meglio sulle ragioni economiche. Gli show quotidiani con i delfini registravano infatti una media di 759mila spettatori a stagione, praticamente il tutto esaurito.  Ora Betty e i suoi ''colleghi'' potranno godersi la meritata pensione che al 99% coinciderà con l'acquario di Genova.

La decisione è stata presa da Merlin Entertainments, la società inglese proprietaria della struttura di Castelnuovo del Garda, che con i suoi 750 mila metri quadri e le 32 attrazioni si è conquistata il quinto posto tra i parchi di divertimento al mondo.

«Merlin ha nel suo dna una politica di profondo rispetto per gli animali - spiega il direttore del Parco, Danilo Santi - .La scelta di dire addio al delfinario ne è quindi una diretta conseguenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento