menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermati con moto e biciclette rubate, due in manette

Sul furgone su cui viaggiavano, pronti per imparcarsi per la Tunisia, gli agenti della polizia stradale hanno scoperto 8 biciclette e 5 motocicli, 3 dei quali risultati rubati recentemente nei dintorni di Mantova

Genova - La polizia stradale in servizio a Genova Ovest ha fermato un furgone occupato da due ventenni tunisini ansiosi di imbarcarsi per fare ritorno al loro Paese.

Ispezionando il mezzo, proveniente dalle zone del mantovano, gli agenti hanno scoperto 8 biciclette e 5 motocicli, 3 dei quali risultati rubati recentemente nei dintorni di Mantova.

Oltre a due ciclomotori risultava rubata anche una potente Honda CB1000 che i due avevano già accuratamente smontato e nascosto in tre borsoni. Il furto era così recente che il proprietario ancora non se ne era accorto, salvo affacciarsi alla finestra avendo in linea gli uomini della squadra investigativa e confermare la mancanza del suo bolide sotto casa.


I due giovani extracomunitari sono stati arrestati con l'accusa di riciclaggio. Ora la Polizia Stradale sta cercando di verificare anche la provenienza degli altri motocicli e delle 8 biciclette accatastate nel furgone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento