menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri sorpresi con le mani nel sacco, arrestati

La telefonata giunta al 113 segnalava la presenza di ladri in azione presso un appartamento di via Cellini

La telefonata giunta al 113 segnalava la presenza di ladri in azione presso un appartamento di via Cellini. La volante del commissariato San Fruttuoso giunta immediatamente sul posto ha trovato sul terrazzino di casa la richiedente, una genovese di 41 anni, che ha comunicato agli agenti che i malviventi si trovavano ancora sul pianerottolo.

Entrati all’interno del palazzo, i poliziotti hanno notato due uomini che scendevano di corsa le scale. Prontamente i due individui, un cittadino bulgaro e uno lettone, entrambi di 33 anni, sono stati fermati e controllati.

Da una prima verifica, addosso ai due stranieri sono stati rinvenuti e sequestrati dei guanti di cotone, due cacciaviti e attrezzi per lo scasso. Entrambi i fermati, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, sono stati accompagnati presso gli uffici della questura e arrestati per tentato furto aggravato in concorso.

Dai controlli effettuati è emerso anche che il cittadino originario della Lettonia era inosservante a un decreto di espulsione emesso dalla questura di Mantova nel gennaio scorso e per questo denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento